Shopping Cart

2,200.00

Activities

Sci alpinismo in val d’Otro

Livello: Classic
Inizio: 1 Gennaio
Fine: 31 Marzo
Partecipanti: Max 7

Obiettivi

Cambia sfondo e scegli la magia dello scialpinismo primaverile a Zube nella Val d’Otro  come meta per la tua prossima avventura, abbandonando gli itinerari convenzionali.

Il punto di partenza sarà ad Alagna o Gressoney, con un’approfondita introduzione allo scialpinismo nel Monterosaski. Durante quattro giorni, esplorerai percorsi non troppo difficili, perfezionerai la tecnica e ti preparerai a sfide più impegnative.

Le notti saranno trascorse in autentiche baite alpine, come il rifugio Gabiet e Zar Senni. Attraverso la valle di Otro e il Giardino di Otro, con l’ultimo ghiacciaio fossile del Monte Rosa, raggiungerai panorami mozzafiato. La salita al passo dell’Uomo Selvatico offrirà una vista spettacolare sul Monte Rosa, con una discesa finale tra i boschi secolari di D’Zender. Un’indimenticabile esperienza di scialpinismo primaverile, dove ogni passo è arricchito dalla bellezza unica di Zube e della Val d’Otro.

Sci Alpinismo Sul Monte Rosa

1 partecipante € 2200,00
2 partecipanti € 1300,00 / persona
3 partecipanti € 1000,00 / persona
4 partecipanti € 850,00 / persona
5 partecipanti € 770,00 / persona
6 partecipanti € 710,00 / persona
7 partecipanti € 680,00 / persona
Il prezzo include: accompagnamento di una guida UIAGM del Monte Rosa per i 4 giorni del tour, 1 mezza pensione al rifugio Gabiet, 2 Mezza pensione al rifugio Zar Senni, 2 giornalieri Monterosaski, equipaggiamento tecnico (imbragatura, ramponi), safety kit (artva, pala e sonda).

Giorno 1

Ritrovo con la guida ad Alagna o Gressoney alle 8.30. controllo dell’attrezzatura e distribuzione dei materiali tecnici. Introduzione allo scialpinismo nei fuoripista del Monterosaski. Inizieremo la prima giornata su terreni facili per insegnarti e per perfezionare la tecnica per poi passare a quelli più difficili per metterti alla prova e lasciare spazio al divertimento. Cena e pernotto al rifugio Gabiet

Giorno 2

La mattinata sarà dedicata allo sci fuoripista per sciogliere le gambe in vista della salita con le pelli al colle di Zube e al Corno Rosso (circa 2 ore). Discesa nella valle di Otro sui pendii dolci tra le baite del Foric, di Pianmisura e Weng. Cena e pernotto al rifugio Zar Senni, mecca dei cultori del Walser Green Paradise

Giorno 3

Destinazione giardino di Otro, un tempo atterraggio di eliski e oggi riserva faunistica protetta. Zona poco frequentata dagli sciatori, dove troviamo l’ultimo ghiacciaio fossile del Monte Rosa sovrastato dall’imponente parete nord del Corno Bianco. Data l’esposizione a nord, la neve al giardino di Otro è molto spesso di ottima qualità. Cena e pernotto al rifugio Zar Senni

Giorno 4

In circa 1/1.30 ore di salita raggiungeremo il passo dell’Uomo Selvatico che ci regalerà una vista mozzafiato sul Monte Rosa. La discesa sarà tra i boschi secolari di D’Zender per rientrare poi ad Alagna o Gressoney con le gambe stanche ma il cuore leggero

– safety kit: Artva, pala, sonda
– racchette da sci telescopiche
– pelli- sci e scarponi da sci alpinismo
– imbragatura
– 1 moschettone a ghiera
– ramponi da sci
– piccozza
– piccolo asciugamano
– kit di pronto soccorso
– tappi per le orecchie
– crema solare con buona protezione
– coltello
– scarpe da ginnastica
– 2 paia di guanti da sci
– thermos
– sacco lenzuolo
– lampada frontale con batterie di ricambio
– occhiali da sole + maschera da sci
– zaino da 35-45L
– passaporto
– cappello da sole + cappello anti vento
– 2 paia di calze di lana
– calze di cotone
– jeans + T-shirt
– abbigliamento da sci a strati, intimo traspirante, pile, guscio, guscio anti vento
– giacca da sci e pantaloni con ghetta integrata

Il programma potrà essere modificato quotidianamente dalla Guida, in accordo con i partecipanti, tenendo conto delle condizioni meteo, della neve e del livello tecnico del gruppo.

Safety kit disponibile fino ad esaurimento scorte


FAQ #1 – In caso di brutto tempo, posso riorganizzare la mia gita?
Si, le gite possono essere riorganizzate in caso di brutto tempo.
FAQ #2 – Quel’è il livello di allenamento richiesto?
Per affrontare una salita di sci-alpinismo, è necessario saper sciare su una pista nera. È richiesta anche resistenza fisica, gambe forti e una buona capacità respiratoria.
FAQ #3 – È necessario avere uno zaino ABS?
Per fare sci alpinismo l’ABS non è obbligatorio. E’ invece necessario lo zaino con Artva, pala e sonda. Provvediamo noi allo zaino con l’attrezzatura di sicurezza se non lo hai. Ricordati di prenotarlo!.
FAQ #4 – Le esperienze proposte possono essere modificate?
Certo! Dicci le date in cui sei disponibile e cercheremo di trovarti dei compagni. Le esperienze che proponiamo dipendono dalle condizioni della neve e dal meteo. La guida che ti verrà assegnata suggerirà percorsi simili ma alternativi nel caso in cui l’escursione prenotata non sia adatta per la data scelta

COMPILA IL FORM E PRENOTA ORA LA TUA AVVENTURA!

Sci alpinismo in val d’Otro

2,200.00


Gallery